Georg Friedrich Händel, Germanico

acquista/buy cd

acquista/buy iTunes

 

 

 

 

 

2007 – Durante una ricerca nel “Fondo Pitti Teatro”, antica raccolta libraria trasferita nel 1862 da Palazzo Pitti nella biblioteca dell’allora Regio Istituto Musicale, oggi Conservatorio ‘L. Cherubini’ di Firenze, Ottaviano Tenerani si è imbattuto in un volume di 61 carte manoscritte che riportava
in testa l’elettrizzante dicitura “del Sigr Hendl”.

Riappare così la serenata Germanico, opera che – dopo il vaglio di alcuni tra i più eminenti studiosi del settore e in attesa di ulteriori fonti documentarie – si inserisce per coerenza stilistica e di datazione nel gruppo dei lavori attribuiti al giovane Georg Friedrich Händel.

Collocabile per contenuti, carte e filigrane intorno agli anni 1705/1706, la partitura prevede sei protagonisti vocali e un organico strumentale dalla ricca e affascinante tavolozza timbrica (trombe, oboi, fagotto, viole da gamba, archi e continuo).

La prima registrazione mondiale per Sony Classical International – già definita “un successo planetario” e premiata dal BBC Music Magazine, Financial Times Deutschland e Muse Baroque – vede protagonisti l’ensemble su strumenti storici Il Rossignolo (che ha curato anche l’Edizione Critica della partitura) e le voci di Sara Mingardo – nel ruolo di Germanico – Maria Grazia Schiavo, Laura Cherici, Franco Fagioli, Magnus Staveland e Sergio Foresti.

E’ in allestimento un tour internazionale di concerti.

Partners nella divulgazione dell’evento sono B&C Speakers, che ha sostenuto l’incisione, e Classica TV – Sky, che ha realizzato un documentario sulla scoperta e sulle fasi della produzione del disco.

Scheda:

G E R M A N I C O

Musica: Georg Friedrich Händel (Attr.)
Libretto: anonimo/anonymously/anonime

CORO DE IL ROSSIGNOLO & IL ROSSIGNOLO

su strumenti originali – on authentic instruments
mit Originalinstrumenten – sur instruments originaux

Ottaviano Tenerani, direttore

Germanico, condottiero romano – Sara Mingardo
Agrippina, sua moglie – Maria Grazia Schiavo
Antonia, sua madre – Laura Cherici
Lucio, console romano – Franco Fagioli
Celio, console romano – Magnus Staveland
Cesare, Tiberio Imperatore di Roma – Sergio Foresti

CORO DE IL ROSSIGNOLO

Soprani:
Miho Kamiya, Santina Tomasello, Patrizia Vaccari

Contralti:
Maria Rosaria Rossini, Lucia Sciannimanico, Nadia Sturlese

Tenori:
Stefano Baldi, Luciano Bonci, Valerio Sirotti

Bassi:
Diego Barretta, Enrico Rotoli, Marcello Vargetto

Maestro del coro: Paolo Biancalana

 

IL ROSSIGNOLO

Tromba (Trumpet/Trompete/Trompettes):

Luca Marzana
Tromba naturale copia da J.L. Ehe II of Nurnberg (ca 1700) – Stephen Keavy (1990)

Manolo Nardi
Tromba naturale copia da J.L. Ehe II of Nurnberg, (ca 1700) – Cristian Bosc (2010)

Oboe (Hautbois):

Martino Noferi
Oboe copia da Jakob Denner, (ca 1710) – Toshi Hasegawa (2007)

Marco Del Cittadino
Oboe copia da Jakob Denner, (ca 1710) – Alberto Ponchio (2008)

Fagotto (Bassoon/Fagott/Basson)

Alberto Guerra
Fagotto T. Prudent “père”  Paris 1750 ca

Violino I (Violin I)

Stefano Barneschi
Violino Jaques Boquay, Paris 1719

Violino II (Violin II)

Chiara Zanisi
Violino Aegidius Klotz, 1750

Viola (Alto)

Gianni Maraldi
Viola Stefano Scarampella, Mantova 1902

Violoncello

Jean-Marie Quint
Violoncello Peter Wamsley, London 1735

Contrabbasso (Double bass/Kontrabaß/Contrebassse)

Davide Nava
Contrabbasso copia da G. B. Rogeri 1690 – Giuseppe Cazzaniga (2004)

Viola da gamba

Cristiano Contadin
Viola da gamba basso 6 corde, Anonimo italiano prima metà del XVIII sec.

Noelia Reverte Reche
Viola da gamba basso 6 corde copia da Jakob Stainer 1671 – Marcos Nuñes (2007)

Tiorba, Arciliuto e Chitarra barocca (Theorbo, Archlute & Baroque Guitar)

Michele Pasotti
Tiorba copia da Vendelio Venere 1616 – Giuseppe Tumiati (2002)
Chitarra copia da Anonimo (sec XVII) – Anna Radice (2002)
Arciliuto copia da Anonimo – Jacob van de Geest (1974)

Clavicembalo (Harpsichord/Cembalo/Clavecin)

Ottaviano Tenerani
Clavicembalo italiano copia da Anonimo Italia settentrionale
seconda metà del XVII sec. – Ijsbrand van Woerden (1980)

Recensioni:

– Il Rossignolo: classe italiana su strumenti originali
5 stelle – Financial Times Deutschland

– …una performance eseguita con stile.
5 stelle – BBC Music Magazine – CD del Mese

– Il Rossignolo compie un’entrata sfolgorante e coronata di successo
nella produzione di opere integrali;… li aspettiamo con impazienza in
nuove registrazioni di altre partiture…
Muse d’Or – Muse Baroque

– Il Rossignolo, registra per Sony/Deutsche Harmonia Mundi con un cast di voci formidabili capitanato da Sara Mingardo un doppio cd che nel giro di una manciata di mesi dall’uscita è oggi un successo planetario premiato in Francia, Inghilterra, Germania.
La Repubblica

– Quasi 80 minuti di musica al suo meglio è qui davanti a noi, con tutto ciò che contraddistingue Handel: … Il Rossignolo un eccellente ensemble di stelle.
NDR – Kultur.de – CD della setimana

– Ascoltare e godersi questi 87 minuti e 46 secondi di meraviglioso barocco … dell’ensemble Il Rossignolo! Questo vale per la registrazione di Tenerani che conduce la sua straordinaria e appassionata compagine di 14 strumentisti dal clavicembalo!
ClassiCuß

– Vale veramente la pena ascoltare il Germanico. Tenerani è un musicista
brillante e porta questa musica alla vita con verve e ricchezza espressiva.
International Record Review

– Una scintillante registrazione…un ‘must’ per conoscitori e semplici curiosi.
SAT GUIDA – Il disco del mese

– … con questa meravigliosa edizione del “Germanico” si può godere di una delle opere […] che ci ha maggiormente colpiti per la brillante e magnifica atmosfera di gioia e di riflessione.
Lux Atenea